Le Stelle di Galla Placidia. Salerno: "Cinque serate con artisti importanti in un luogo suggestivo" | la CRONACA di RAVENNA

Le Stelle di Galla Placidia. Salerno: "Cinque serate con artisti importanti in un luogo suggestivo"

Dal 6 al 27 agosto nel Giardini pensili del Palazzo della Provincia

28 luglio 2021 - “La nuova versione dettata dalle esigenze sanitarie ci ha imposto un diverso approccio alla programmazione, per cui i contesti sono più raccolti, più intimi, come appunto i Giardini pensili della Provincia. Tuttavia, la qualità è sempre l'obiettivo che perseguiamo”. Così Matteo Salerno, direttore artistico della rassegna Le Stelle di Galla Placidia, commenta il calendario di un evento che è giunto al diciottesimo anno di età. La programmazione è, infatti, iniziata nel 2004, sempre in collaborazione con l'assessorato a Turismo.

Cinque gli spettacoli, che si terranno dal 6 al 27 agosto. “L’approccio sarà molto divulgativo – aggiunge Salerno – con professionisti importanti che parleranno con il pubblico e tantissimi generi differenti che andranno incontro ai gusti di coloro che vorranno trascorrere una serata estiva all’insegna della buona musica e del divertimento in un luogo suggestivo”.

“La rassegna – commenta Giacomo Costantini, assessore al Turismo – si mette in gioco in spazi inusuali, offrendo un programma molto interessante di artisti di altissima qualità grazie al direttore Salerno e all’Ensemble Mariani. I Giardini pensili della Provincia sono un luogo da scoprire, più vicino ai flussi turistici, alla passeggiata serale, e gli spettacoli saranno anche un momento di leggerezza in un contesto molto bello”.

Ad inaugurare la rassegna venerdì 6 agosto ci sarà un ospite d’eccezione come Filippo Graziani, figlio del celebre cantautore Ivan, che, accompagnato dal Quartetto Eos, riproporrà i grandi successi del padre in una rivisitazione del tutto nuova e originale.

Giovedì 12 agosto, in occasione del centenario della nascita, ci sarà l’omaggio ad Astor Piazzolla con lo spettacolo dal titolo Piazzolla e Dintorni. Per l’occasione il Quartetto Segovio proporrà alcuni celebri brani del compositore argentino che con la sua opera ha saputo emancipare il tango dalla funzione di mero accompagnamento alla danza per renderlo un genere autonomo e conosciuto in tutto il mondo.

Il 16 agosto sarà la volta di un altro grande nome del mondo dello spettacolo come il pianista, compositore e arrangiatore Stefano Nanni, un artista conosciuto a livello internazionale che più volte ha diretto l’orchestra di Sanremo durante il Festival della Canzone Italiana.
Nanni lavora con artisti del calibro di Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Mario Brunello, l’attore Marco Paolini ma anche con Mogol i Negramaro, Caterina Caselli e Vinicio Capossela di cui ha curato tutte le musiche dei suoi ultimi dischi.
Tra i vari spettacoli che lo hanno visto protagonista ci sono le tutte le edizioni del Pavarotti & Friends, le cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi invernali di Torino 2006 e delle Olimpiadi invernali Soci 2014 di cui ha curato la musica. Per l’occasione, assieme al Quintetto Cabiria, proporrà il suo omaggio a Morricone e Rota in collaborazione con la voce recitante dell’attore ravennate Alessandro Braga.

Venerdì 19 agosto un altro omaggio ad Astor Piazzolla questa volta abbinato a un programma che comprenderà musica russa e magiara a cura del Duo Gardel formato dal pianista Claudio Cozzani e dal virtuoso Gianluca Ciampi campione del mondo di fisarmonica con il trofeo vinto nel 2000 in Portogallo.

La rassegna si concluderà venerdì 27 agosto con lo spettacolo dal titolo Mina, Storia di un Mito in cui si esibirà la cantante Cristina di Pietro conosciuta nel mondo dello spettacolo per la sua recente apparizione a The Voice of Italy di Raidue. Per l’occasione sarà accompagnata da un ensemble di viola, contrabbasso e pianoforte per ripercorrere la carriera della “tigre di Cremona” attraverso una rivisitazione in chiave classica dei suoi più grandi successi.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero e organizzati in collaborazione con l’Ufficio Turismo del Comune di Ravenna e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.
I posti sono limitati e per prenotarsi occorre chiamare il numero 347 165 3065 o mandare una mail a ensemblemariani@gmail.com

Nella foto, Filippo Graziani


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Eventi

“Valli & Pinete”, settanta appuntamenti in dieci ristoranti

Da lunedì 20 al 5 dicembre l'itinerario gastronomico nella tradizione del territ ...

“Valli & Pinete”, settanta appuntamenti in dieci ristoranti

Da lunedì 20 al 5 dicembre l'itinerario gastronomico nella tradizione del territ ...

“Attraverso il Paradiso”, visita guidata alla città

Si concludono domenica 19 le camminate del ciclo “Le 7 Meraviglie di Dante”

“Attraverso il Paradiso”, visita guidata alla città

Si concludono domenica 19 le camminate del ciclo “Le 7 Meraviglie di Dante”

Due mostre sull’“Omaggio a Odoacre” di Georges Mathieu

Un percorso in due sedi, dal 18 settembre al 10 ottobre, documenta la realizzazione ...

Due mostre sull’“Omaggio a Odoacre” di Georges Mathieu

Un percorso in due sedi, dal 18 settembre al 10 ottobre, documenta la realizzazione ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

Il piccolo libro della Poesia. Grandi autori e le loro opere in pillole

Racconta alcuni dei poeti più celebri e significativi della storia. "Un invito a ...

Sopra le righe

Dante2021. Indagine sulla fauna della Commedia. INTERVISTA a Marco Masseti

Sabato 11 settembre alle 11, alla Casa Matha, lo zoologo parlerà degli animali danteschi ...

Dante2021. Il Poeta, moderno e indispensabile. INTERVISTA a Guido Tonelli

Mercoledì 8 settembre alle 17.15, ai Chiostri Francescani, interviene al Festival ...

Dante2021. Mario Tozzi e la geologia nella Divina Commedia

Le idee in campo scientifico del Poeta secondo lo scienziato che conduce il programma ...

Ravenna Festival: si riparte con Riccardo Muti e la Trilogia. INTERVISTA a Franco Masotti

Il condirettore artistico parla della ripresa dell’attività con musica, danza e teatro ...

Elio racconta Enzo Jannacci: “È unico e grandissimo”. INTERVISTA

Lo spettacolo “Ci vuole orecchio”, dedicato al cantautore milanese, è in programma ...

Flavio Caroli e l’arte che cambia il mondo. INTERVISTA

Il critico e storico oggi sarà alla Rocca Brancaleone per mostrare e commentare venti ...

Racconti e canti di pianura allo Stadio dei Pini. INTERVISTA A BELPOLITI

La serata parte come un “trebbo” basato su Pianura, l’ultimo libro dello scrittore ...

Summertime 2, il ritorno. Giacobazzi: "In questa serie mi sposo!". INTERVISTA

Dopo il grande successo planetario della prima serie, distribuita da Netflix in tutto ...