Cristina Mazzavillani Muti: «Abbiamo portato in salvo dei guerrieri della sofferenza» | la CRONACA di RAVENNA

Cristina Mazzavillani Muti: «Abbiamo portato in salvo dei guerrieri della sofferenza»

Arrivati in piazza Kennedy i 59 artisti, coristi e ballerini, del teatro di Kiev. Accolti nella casa del clero di via Port'Aurea

06 aprile 2022 - Il loro primo momento di raccoglimento dopo un viaggio di giorni tra mille pericoli lo hanno vissuto all’interno della Casa del clero, in via Port’Aurea a Ravenna, trasformata in Cas per accoglierli. Sono appena entrati e nel cortile intonano il “Va, pensiero” del Nabucco di Giuseppe Verdi, il coro degli oppressi, prima in italiano e poi in ucraino. Ma questa volta non è un’interpretazione teatrale, i toni hanno lo struggimento del mondo reale, la loro patria è veramente "sì bella e perduta". Cenano nella sala attrezzata per loro, per poi provare a riposare nelle stanze preparate ai piani superiori.

Sono 59 artisti, tra coristi e ballerini, del Teatro di Kiev, città dove nel 2018 Riccardo Muti portò il concerto delle Vie dell’Amicizia del Ravenna Festival. Tra di loro ci sono cinque minori, una sedicenne e un diciassettenne e tre bimbi dai due ai dieci anni.

Sono arrivati in piazza Kennedy poco dopo le 19 a bordo di due pullman di Ravenna Solidale, sulle spalle giorni e giorni di viaggio, prima per raggiungere Kiev, quindi il confine con la Polonia e infine Ravenna.
Ad attenderli le autorità, sindaco e prefetto, amici e staff del Ravenna Festival, Eleonora Gardini, Alessandra Bagnara di Linea Rosa che dona la tavoletta in mosaico di Ravenna città amica delle donne, la Banda cittadina.

Quando le porte dei pullman si aprono, si scaricano non solo le persone ma anche le tante emozioni accumulate. Cristina Mazzavillani Muti partita, con Giovanni Morgese dell’associazione Cuore&Territorio, Daniele Perini e Chiara Francesconi, per portarli in salvo con la caparbietà che la contraddistingue, pronuncia qualche parola ma la voce si rompe nel pianto.
Ai profughi, il sindaco de Pascale porge il saluto della città in ucraino.
Il coro intona gli inni nazionali dei due paesi, poi tutti si incamminano, in fila indiana, attraversano piazza Duomo e raggiungono il rifugio dove, dopo oltre un mese, potranno riposare senza i suoni e i pericoli della guerra.

Nel video, i flash di alcuni momenti dell’accoglienza in piazza Kennedy e gli interventi del prefetto De Rosa, del sindaco, di Cristina Mazzavillani Muti, Giovanni Morgese.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sopra le righe

Il "Quiz di Cervia", un gioco comico con Gene Gnocchi. Concorrenti il sindaco Medri e Andrea “Pelo” Di Giorgio. INTERVISTA

Martedì 21 giugno alle 21.30 allo stadio dei Pini di Milano Marittima

Il "Quiz di Cervia", un gioco comico con Gene Gnocchi. Concorrenti il sindaco Medri e Andrea “Pelo” Di Giorgio. INTERVISTA

Martedì 21 giugno alle 21.30 allo stadio dei Pini di Milano Marittima

Il varo del Moro di Venezia l'11 marzo 1990. «Cominciamo con la sfida»

Con quella barca Raul Gardini il 30 aprile 1992 vinse la Louis Vuitton Cup, esposta ...

Il varo del Moro di Venezia l'11 marzo 1990. «Cominciamo con la sfida»

Con quella barca Raul Gardini il 30 aprile 1992 vinse la Louis Vuitton Cup, esposta ...

A settembre uscirà l’atteso film “Dante” di Pupi Avati. Anteprima a Roma. Intervista al regista

«Ho voluto far diventare Dante un essere umano, in carne e ossa, come uno di noi». ...

A settembre uscirà l’atteso film “Dante” di Pupi Avati. Anteprima a Roma. Intervista al regista

«Ho voluto far diventare Dante un essere umano, in carne e ossa, come uno di noi». ...

Biscotti Saltari

Un libro per te

Le "Farfalle irrequiete" di Gianni Morelli

Nove racconti con storie varie e diverse, dal mito della prostituta sacra al mito ...

Sopra le righe

Il "Quiz di Cervia", un gioco comico con Gene Gnocchi. Concorrenti il sindaco Medri e Andrea “Pelo” Di Giorgio. INTERVISTA

Martedì 21 giugno alle 21.30 allo stadio dei Pini di Milano Marittima

Il varo del Moro di Venezia l'11 marzo 1990. «Cominciamo con la sfida»

Con quella barca Raul Gardini il 30 aprile 1992 vinse la Louis Vuitton Cup, esposta ...

A settembre uscirà l’atteso film “Dante” di Pupi Avati. Anteprima a Roma. Intervista al regista

«Ho voluto far diventare Dante un essere umano, in carne e ossa, come uno di noi». ...

Paolo Guerra (Assoraro): «Perché la Regione ha inserito Ferrara nella destinazione Romagna?»

«Sempre più turisti italiani e stranieri sono convinti che soggiornando nei lidi ...

Cristina Mazzavillani Muti: «Abbiamo portato in salvo dei guerrieri della sofferenza»

Arrivati in piazza Kennedy i 59 artisti, coristi e ballerini, del teatro di Kiev. ...

Mirabilandia apre all'insegna della solidarietà, ospiti 1500 profughi ucraini

Capo: "Siamo molto fiduciosi per questa nuova stagione all’insegna di un compleanno ...

Dante e Martinelli tra Mulino Lovatelli e intellettuali ravennati

Presentato il film 'Fedeli d'Amore', da domani a CinemaCity

A Marina di Ravenna esordio di Ondina, il bagno che unisce natura e mare

Mascia Ferri e Cristiano Ricciardella hanno inaugurato questa mattina il rinnovato ...