Anche i lavoratori marittimi in sciopero fino alla mezzanotte di oggi | la CRONACA di RAVENNA

Anche i lavoratori marittimi in sciopero fino alla mezzanotte di oggi

Protesta contro le due morti sul lavoro avvenute ieri allo stabilimento Marcegaglia e sulla nave Argo I. I sindacati chiedono prevenzione, controlli e repressione degli illeciti

16 luglio 2021 - In segno di solidarietà con i famigliari delle vittime e di protesta per le morti sul lavoro, oggi oltre ai terminalisti del porto si fermano anche i lavoratori marittimi fino alle ore 24.Nella serata di ieri un lavoratore di 44 anni, di nazionalità egiziana, ha perso la vita a causa di un infortunio sul lavoro sulla nave Argo I. Ieri mattina Hysa Bujar di 63 anni è morto a causa un infortunio sul lavoro che si è verificato allo stabilimento Marcegaglia.

Per i sindacati di categoria Cgil, Cisl e Uil, Marcello Santarelli, Fabrizio Proietti e Rino Missiroli, annuncaiano che nei prossimi giorni proporranno al prefetto e agli altri attori istituzionali ed economici del porto "atti concreti per potenziare la prevenzione degli infortuni nel porto, aumentare i controlli e la repressione degli illeciti riguardanti sicurezza del lavoro, l’applicazione dei contratti e normativa ambientale".

"Dall’agosto del 2020 - aggiungono - sono 3 gli infortuni mortali che hanno interessato questo porto, parallelamente abbiamo assistito a una guerra delle tariffe tra gli operatori economici che vede svantaggiate proprio le aziende che si attengono alle normative del lavoro, della sicurezza e ambientali.
Una sana competizione tra le aziende non può essere giocata sulla pelle dei lavoratori e a discapito dell’ambiente. Occorre fare una scelta di sistema mettendo bene in chiaro quale è il porto del futuro che la città, le istituzioni e le associazioni delle imprese pensano.
Per noi la scelta è chiara e univoca: vogliamo un porto che fa degli investimenti, di processi e servizi logistici avanzati e di maggior marginalità il proprio obiettivo di competitività nazionale e internazionale, dove il lavoro, la sicurezza e la sostenibilità ambientale sono un fattore di competitività e di crescita e non un fattore di costo da comprimere".


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Politica

Fusignani e Mingozzi tuteliamo i capanni sui fiumi e nelle valli

I due repubblicani: " Il nostro impegno sui capanni viene da lontano e continueremo ...

Fusignani e Mingozzi tuteliamo i capanni sui fiumi e nelle valli

I due repubblicani: " Il nostro impegno sui capanni viene da lontano e continueremo ...

Via Diaz, Banca d'Italia, ex Anagrafe: tre progetti di de Pascale

Nuove possibilità di rilancio grazie alla collaborazione tra Comune e privati

Via Diaz, Banca d'Italia, ex Anagrafe: tre progetti di de Pascale

Nuove possibilità di rilancio grazie alla collaborazione tra Comune e privati

Ancarani incontra Confagricoltura

In primo piano il tema fiscale, digitalizzazione del servizio edilizia privata, collaboraziine ...

Ancarani incontra Confagricoltura

In primo piano il tema fiscale, digitalizzazione del servizio edilizia privata, collaboraziine ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

Il piccolo libro della Poesia. Grandi autori e le loro opere in pillole

Racconta alcuni dei poeti più celebri e significativi della storia. "Un invito a ...

Sopra le righe

Dante2021. Indagine sulla fauna della Commedia. INTERVISTA a Marco Masseti

Sabato 11 settembre alle 11, alla Casa Matha, lo zoologo parlerà degli animali danteschi ...

Dante2021. Il Poeta, moderno e indispensabile. INTERVISTA a Guido Tonelli

Mercoledì 8 settembre alle 17.15, ai Chiostri Francescani, interviene al Festival ...

Dante2021. Mario Tozzi e la geologia nella Divina Commedia

Le idee in campo scientifico del Poeta secondo lo scienziato che conduce il programma ...

Ravenna Festival: si riparte con Riccardo Muti e la Trilogia. INTERVISTA a Franco Masotti

Il condirettore artistico parla della ripresa dell’attività con musica, danza e teatro ...

Elio racconta Enzo Jannacci: “È unico e grandissimo”. INTERVISTA

Lo spettacolo “Ci vuole orecchio”, dedicato al cantautore milanese, è in programma ...

Flavio Caroli e l’arte che cambia il mondo. INTERVISTA

Il critico e storico oggi sarà alla Rocca Brancaleone per mostrare e commentare venti ...

Racconti e canti di pianura allo Stadio dei Pini. INTERVISTA A BELPOLITI

La serata parte come un “trebbo” basato su Pianura, l’ultimo libro dello scrittore ...

Summertime 2, il ritorno. Giacobazzi: "In questa serie mi sposo!". INTERVISTA

Dopo il grande successo planetario della prima serie, distribuita da Netflix in tutto ...