Covid domenica 18 aprile. In Emilia Romagna 1.104 nuovi positivi (6%). 883 i guariti, 21 decessi . | la CRONACA di RAVENNA

Covid domenica 18 aprile. In Emilia Romagna 1.104 nuovi positivi (6%). 883 i guariti, 21 decessi .

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 441 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali

18 aprile 2021 - Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 358.329 casi di positività, 1.104 in più rispetto a ieri, su un totale di 18.372 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 6%.
Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, le persone dai 75 anni in su e, con l’avvio delle prenotazioni da lunedì, la fascia d’età 70-74 anni.

Il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quante sono le seconde dosi somministrate.

Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 1.296.334 dosi; sul totale, 389.234 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Le informazioni sulla campagna vaccinale in Emilia-Romagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 441 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 458 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 638 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 39,5 anni.

Sui 441 asintomatici, 343 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 38 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 7 con gli screening sierologici e 6 attraverso test pre ricovero. Per 47 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede al primo posto Modena con 185 nuovi casi, seguita da Bologna e Reggio Emilia (entrambe con 179). Poi Ravenna (120), Parma (84), Ferrara (83) Forlì (75), Rimini (74), Cesena (63), Piacenza (53).Infine Imola (9).

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 11.226 tamponi molecolari, per un totale di 4.234.378. A questi si aggiungono anche 7.146 tamponi rapidi.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 883 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 281.836.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 63.885 (200 in più rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 61.362 (+ 265), il 96% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 21 nuovi decessi: 2 a Parma (una donna di 86 e un uomo di 101 anni); 1 nella provincia di Reggio Emilia (una donna di 80 anni); 3 in provincia di Modena (una donna di 91 anni; due uomini di 79 e 78 anni); 11 in provincia di Bologna (quattro donne, di cui una di 83, una di 81, due di 75 anni; sette uomini, di cui uno di 87, due di 83, due di 73, uno di 65 e uno di 48 anni); 1 nel Ferrarese (una donna di 84 anni); 1 in provincia di Ravenna (un uomo di 78 anni); 1 in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 78 anni). Si segnala inoltre il decesso di una donna di 73 anni diagnosticata dall’Usl di Modena, ma residente a Udine. Nessun decesso nelle province di Piacenza e Rimini.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.608.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 297 (-2 rispetto a ieri), 2.226 quelli negli altri reparti Covid (-63).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (+3), 32 a Parma (invariato), 30 a Reggio Emilia (-1), 54 a Modena (-2), 74 a Bologna (-4), 13 a Imola (+1), 36 a Ferrara (+1), 11 a Ravenna (+1), 8 a Forlì (invariato), 4 a Cesena (invariato) e 22 a Rimini (-1).

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 22.462 a Piacenza (+53 rispetto a ieri, di cui 29 sintomatici), 25.175 a Parma (+84, di cui 44 sintomatici), 43.145 a Reggio Emilia (+179, di cui 85 sintomatici), 61.175 a Modena (+185, di cui 127 sintomatici), 76.876 a Bologna (+179, di cui 129 sintomatici), 12.075 casi a Imola (+9, di cui 5 sintomatici), 22.019 a Ferrara (+83 di cui 22 sintomatici), 28.282 a Ravenna (+120, di cui 75 sintomatici), 15.308 a Forlì (+75, di cui 61 sintomatici), 17.916 a Cesena (+63, di cui 50 sintomatici) e 33.896 a Rimini (+74, di cui 36 sintomatici).




© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Due passerelle sopraelevate per unire la città alla Darsena

I vincitori del concorso d’idee “Hub intermodale della stazione ferroviaria di Ravenna. ...

Due passerelle sopraelevate per unire la città alla Darsena

I vincitori del concorso d’idee “Hub intermodale della stazione ferroviaria di Ravenna. ...

Covid mercoledì 12 maggio. A Ravenna 20 nuovi casi (ieri 16), in tutta la provincia 44 (ieri 26)

Oggi la Regione non ha comunicato decessi. Sono 98 le guarigioni

Covid mercoledì 12 maggio. A Ravenna 20 nuovi casi (ieri 16), in tutta la provincia 44 (ieri 26)

Oggi la Regione non ha comunicato decessi. Sono 98 le guarigioni

Entrano in banca, legano due dipendenti e fuggono con 5mila euro

I malviventi in azione nella filiale della Cassa di Ravenna di via Marche

Entrano in banca, legano due dipendenti e fuggono con 5mila euro

I malviventi in azione nella filiale della Cassa di Ravenna di via Marche

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

Bellissime! Le donne dei sogni italiani dagli anni '50 a oggi

Nel libro di Bruno Vespa, diciotto storie attraverso settant’anni di seduzioni

Sopra le righe

Mosaico, ritratto di un'artista nel mondo: Luciana Notturni. INTERVISTA

"Abbiamo perso tutti i treni, in un settore che solo Ravenna ha"

Crossroads. Costantini: "Siamo felici, emozionati, direi anche spaventati da questa ripresa. Ma tutto filerà liscio, anzi perfetto"

Per la direttrice artistica del festival ogni paura e timore e senso di inadeguatezza ...

Un paesaggio comune per la danza contemporanea in Emilia-Romagna

In occasione della Giornata internazionale della danza, che ricorre oggi, il circuito ...

"Adesso che è rimasta solo la Juventus, la Superlega è un bel progetto…"

Intervista semiseria agli “interisti-leninisti”, un collettivo ormai celebre nato ...

“L’Avvocato”, in uscita il documentario su Mario Salvagiani

Mezz’ora di immagini e video con personaggi come Riccardo e Cristina Muti, Marco ...

Maria Giovanna Maioli. "La sua voce arrivava dritta al cuore"

Anche a quello di chi sapeva poco di poesia. Nel giorno della sua scomparsa, ricordiamo ...

“Canzoni sul Senio”, un album di brani inediti sulla Liberazione. INTERVISTA A BONETTI

Il disco (acquistabile a 10 euro chiamando il numero 349 3523188) e` un progetto ...

I nuovi poveri da Covid ravennati. Intervista a Daniela Biondi della Caritas

Si pensa più ai morti e ai feriti che ai vivi? Sì, sarebbe necessario un bollettino ...