Una piccola - grande novità in città due aiuole per le api | la CRONACA di RAVENNA

Una piccola - grande novità in città due aiuole per le api

Il 21 aprile alle ore 11,00 presso il parco di via Giannello, a Fornace Zarattini e, a seguire, alle ore 11,30 in via Lago di Bolsena, a Ravenna si procederà alla semina di piante in grado di creare nuovi Habitat per le api

17 aprile 2024 - Il 21 aprile alle ore 11,00 presso il parco di via Giannello, a Fornace Zarattini e, a seguire, alle ore 11,30 in via Lago di Bolsena, a Ravenna si procederà alla semina di piante in grado di creare nuovi Habitat per le api. 

Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare al progetto di BEE THE FUTURE, dichiara Barbara Monti, Presidente di Slow Food Ravenna Aps.

L'evento è organizzato da Slow Food Ravenna Aps in collaborazione col Consiglio Territoriale Area Centro e il Comitato Cittadino di Fornace Zarattini (per l’area di competenza) e col patrocinio del Comune di Ravenna.

Saranno presenti l’Assessore al verde pubblico del Comune di Ravenna Igor Gallonetto, il Presidente della Circoscrizione Prima Valeriano Savoia e la Presidente di Slow Food Ra Aps Barbara Monti.

Bee the Future è un progetto ideato nel 2018 da Eataly, Slow Food, Arcoiris e l’Università di Palermo con l’obiettivo di salvaguardare le api e gli altri insetti impollinatori attraverso la semina di fiori amici delle api. 

Negli ultimi cinquant'anni le api sono diminuite in tutto il mondo.

Bee the Future va in città è la seconda fase del progetto e riguarda un movimento di Città e Cittadini Resistenti. Gli spazi urbani con prati, giardini, sponde di fiumi e aree incolte sono luoghi ottimali per gli impollinatori. Con l’aiuto di tutti potremo arricchire ancora una volta il verde urbano creando delle oasi di rispetto in città. 

Le api e gli impollinatori hanno un ruolo cruciale per il pianeta, per la tutela della biodiversità e per l’agricoltura. Sono parte integrante del nostro sistema alimentare, perché impollinano le piante coltivate che finiscono come cibo sulle nostre tavole. Slow Food vuole celebrare l’importanza di questi piccoli insetti e il loro ruolo cruciale per la salvaguardia della biodiversità.

Le api hanno bisogno del nostro e vostro aiuto: dateci una mano! 

Vi aspettiamo numerosi.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Spari contro una 30enne sulla statale Adriatica

Tra Fosso Ghiaia e Savio, alla Cava Manzona, ferita gravemente è ricoverata al Bufalini ...

Spari contro una 30enne sulla statale Adriatica

Tra Fosso Ghiaia e Savio, alla Cava Manzona, ferita gravemente è ricoverata al Bufalini ...

Di nuovo allerta meteo gialla per temporali

Dalle 12 di oggi, domenica 19 maggio, alla mezzanotte di domani, lunedì 20

Di nuovo allerta meteo gialla per temporali

Dalle 12 di oggi, domenica 19 maggio, alla mezzanotte di domani, lunedì 20

«Lettini a pagamento a Foce Bevano?»

Italia Nostra: «Il Parco del Delta del Po, infatti, parrebbe intenzionato a rispolverare ...

«Lettini a pagamento a Foce Bevano?»

Italia Nostra: «Il Parco del Delta del Po, infatti, parrebbe intenzionato a rispolverare ...

CNA parti

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...