Fedepiloti. Il presidente Bunicci: «La sicurezza produttiva al centro della nostra attività» | la CRONACA di RAVENNA

Fedepiloti. Il presidente Bunicci: «La sicurezza produttiva al centro della nostra attività»

Traffici, dal mar Nero al canale di Suez un calo che mette in crisi i porti dell'Adriatico e rende il Mediterraneo "un lago chiuso"

16 aprile 2024 - «Il Mediterraneo passa da crocevia dei traffici mondiali a “lago chiuso” per due terzi, almeno per una parte degli usuali flussi di traffico». Così Roberto Bunicci, capo pilota del porto di Ravenna ha introdotto oggi, 16 aprile, a Roma la 77esima assemblea annuale di Fedepiloti, la federazione italiana dei piloti dei porti di cui Bunicci è presidente.

Due i motivi da lui indicati. Il sostanziale blocco dei traffici con il Mar Nero determinato dall’aggressione all’Ucraina da parte della Russia che colpisce soprattutto i porti dell’Adriatico. Secondo motivo più preoccupante la crisi mediorientale e il traffico nel canale di Suez. «L’aumento dei costi e dei rischi collegati alla navigazione in questo braccio di mare sono noti e i dati disponibili ci dicono che, rispetto al primo trimestre 2023, nei primi mesi dell’anno i transiti delle navi si sono ridotti di quasi il 40%».

Quello dei piloti è uno dei lavori più pericolosi, per questo al centro dell’attenzione dell’assemblea è stato posto un tema di estrema attualità: “Sicurezza produttiva. Piloti del porto: dialogo sui rischi, infrastrutture e strumenti”, in particolare in riferimento al gigantismo navale e ai cambiamenti climatici.

Bunicci, dopo avere inquadrato lo scenario dei traffici marittimi tra l'Italia e il mondo, ha affrontato gli aspetti del lavoro a terra e a bordo, delle navi senza equipaggio e dell'importanta della presenza umana, oltre ai temi dell'organizzazione interna della Federazione e del regolamento di funzionamento delle Corporazioni dei Piloti.

In sala insieme ai vertici della portualità italiana, l’ammiraglio Nicola Carlone comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto Guardia costiera e i direttori marittimi di tutte le regioni italiane. Anche il comandante del porto di Ravenna e direttore marittimo dell’Emilia Romagna, C.V. Michele Maltese, ha preso parte ai lavori conclusi dal viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Edoardo Rixi.

Nelle foto:
-
In copertina, il presidente Roberto Bunicci durante la sua relazione introduttiva
- Bunicci con il vice ministro a Infrastrutture e Trasporti, Edoardo Rixi
- Bunicci con l'Ammiraglio Nicola Carlone, Comandante Generale Corpo delle Capitanerie di Porto Guardia Costiera, e il C.V. Michele Maltese, Direttore Marittimo dell'Emilia Romagna e Comandante del Porto di Ravenna
- Bunicci con il C.V. Michele Maltese alla sua destra, insieme ai Direttori Marittimi di Lazio e Puglia e Comandanti dei Porti di Civitavecchia e Bari, Ammiraglio Vincenzo Leone e C.V. Michele Castaldo


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Economia

Transizione 5.0 e opportunità per le imprese, se ne parla alla CNA

Martedì 21 maggio alle 18.30

Transizione 5.0 e opportunità per le imprese, se ne parla alla CNA

Martedì 21 maggio alle 18.30

Allarme affitti in Romagna, Cisl: «Un problema per le famiglie». A Ravenna l'aumento più elevato (64,58%)

A Ravenna, sono passati da 9,60 a 15,80 euro al metro quadro a gennaio 2024. E a ...

Allarme affitti in Romagna, Cisl: «Un problema per le famiglie». A Ravenna l'aumento più elevato (64,58%)

A Ravenna, sono passati da 9,60 a 15,80 euro al metro quadro a gennaio 2024. E a ...

Passaggio generazionale, «una sfida fondamentale per le aziende»

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’alluvione, arriva in città il roadshow ...

Passaggio generazionale, «una sfida fondamentale per le aziende»

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’alluvione, arriva in città il roadshow ...

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...