Mingozzi (Pri): «Zone Logistiche, bene il decreto ma Ravenna ancora aspetta» | la CRONACA di RAVENNA

Mingozzi (Pri): «Zone Logistiche, bene il decreto ma Ravenna ancora aspetta»

«Viene da pensare che le modalità di istituzione pubblicate valgano per le ZLS già costituite. Se così fosse, ciò costituirebbe un aiuto indebito alla concorrenza»

05 aprile 2024 -
Giannantonio Mingozzi, del Partito Repubblicano, pur apprezzando la recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto che stabilisce le modalità di istituzione delle Zone Logistiche Semplificate e delle relative competenze ricorda come questo atto «sia rivolto in generale alle ZLS e alla definizione degli organismi di gestione, ma manca ancora l'atto che istituisce la Zona proposta dalla Regione Emilia-Romagna che ha come baricentro il porto di Ravenna».

«Viene quasi da pensare, aggiunge l'esponente dell'Edera, che le modalità di istituzione appena pubblicate valgano per le Zone già costituite (Genova, Venezia, la Zona unificata per i porti del Mezzogiorno e altre ancora) e parzialmente operative mentre Ravenna è ancora in attesa; se così fosse ciò costituirebbe un aiuto indebito alla concorrenza tra i principali scali italiani perché i benefici operativi, fiscali, doganali e l'aumento del personale a disposizione delle Zone istituite non varrebbero per Ravenna, che già fa presente alcune carenze di personale nei servizi più importanti; senza contare che l'attesa e i ritardi precludono investimenti agevolati ed incentivi che contribuiscono a creare nuova occupazione».

«L'assessore regionale Corsini e il presidente della Camera di commercio di Ferrara e Ravenna Guberti sono encomiabili nel chiedere tempi brevi, rispetto, coesione e sostegno alle opportunità commerciali e di sviluppo produttivo concordate tra Comune e Regione e presentate al Ministero competente, conclude Mingozzi, ma l'intermodalità e le nuove infrastrutture di collegamento procedono a tempi veloci e rischiano di tagliare fuori le opportunità che il porto di Ravenna sta costruendo con il nuovo Hub, fondali, banchine e terminal in Trattaroli adeguati ad una attrazione internazionale ancora più efficace».


© copyright la Cronaca di Ravenna

Articoli Correlati

ZLS, stabilite le regole. Ma non basta. Corsini: «Il Governo deve istituire la ZLS dell’Emilia-Romagna»

ZLS, stabilite le regole. Ma non basta. Corsini: «Il Governo deve istituire la ZLS dell’Emilia-Romagna»

Si attende il provvedimento specifico. Per concretizzarla serve un decreto del presidente ...

CONDIVIDI

Altro da:
Economia

Allarme affitti in Romagna, Cisl: «Un problema per le famiglie». A Ravenna l'aumento più elevato (64,58%)

A Ravenna, sono passati da 9,60 a 15,80 euro al metro quadro a gennaio 2024. E a ...

Allarme affitti in Romagna, Cisl: «Un problema per le famiglie». A Ravenna l'aumento più elevato (64,58%)

A Ravenna, sono passati da 9,60 a 15,80 euro al metro quadro a gennaio 2024. E a ...

Passaggio generazionale, «una sfida fondamentale per le aziende»

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’alluvione, arriva in città il roadshow ...

Passaggio generazionale, «una sfida fondamentale per le aziende»

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’alluvione, arriva in città il roadshow ...

La Cassa di Ravenna tra le aziende italiane leader per la sostenibilità

Il riconoscimento del Sole 24 Ore. La ricerca, del tutto indipendente rispetto alle ...

La Cassa di Ravenna tra le aziende italiane leader per la sostenibilità

Il riconoscimento del Sole 24 Ore. La ricerca, del tutto indipendente rispetto alle ...

CNA parti

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...