Made in Italy sotto attacco, 200 agricoltori Coldiretti da Ravenna al Brennero | la CRONACA di RAVENNA

Made in Italy sotto attacco, 200 agricoltori Coldiretti da Ravenna al Brennero

L’8 e 9 aprile in migliaia alla frontiera per fermare l’invasione di cibo straniero spacciato per italiano mentre l’Ue mette a rischio l’etichetta

04 aprile 2024 - Per fermare l’invasione di prodotti alimentari stranieri spacciati per italiani che mettono a rischio la salute dei cittadini e il futuro dell’agroalimentare tricolore, migliaia di agricoltori della Coldiretti da tutte le regioni lasciano le proprie aziende per andare a presidiare il valico del Brennero e smascherare il "Fake in Italy" a tavola.

L’appuntamento, al quale prenderanno parte anche migliaia di imprenditori agricoli, tra allevatori e agricoltori, in partenza da tutta l'Emilia-Romagna, circa 200 dalla provincia di Ravenna, è per lunedì 8 e martedì 9, a partire della mattina presto, nell’area di parcheggio “Brennero” al km 1 dell’autostrada del Brennero – direzione sud (Austria-Italia).

Gli agricoltori della Coldiretti, guidati dal presidente Ettore Prandini, verificheranno il contenuto di tir, camion frigo, autobotti con la collaborazione determinante delle forze dell'ordine.

Un’azione resa necessaria dagli arrivi incontrollati di alimenti dall’estero che spesso non rispettano le stesse regole di quelli nazionali e fanno così concorrenza sleale alle produzioni italiane facendo crollare i prezzi pagati agli agricoltori.

Per l’occasione sarà presentata l’analisi della Coldiretti sul “No Fake in Italy”, con i dati sul fenomeno.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Economia

Allarme affitti in Romagna, Cisl: «Un problema per le famiglie». A Ravenna l'aumento più elevato (64,58%)

A Ravenna, sono passati da 9,60 a 15,80 euro al metro quadro a gennaio 2024. E a ...

Allarme affitti in Romagna, Cisl: «Un problema per le famiglie». A Ravenna l'aumento più elevato (64,58%)

A Ravenna, sono passati da 9,60 a 15,80 euro al metro quadro a gennaio 2024. E a ...

Passaggio generazionale, «una sfida fondamentale per le aziende»

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’alluvione, arriva in città il roadshow ...

Passaggio generazionale, «una sfida fondamentale per le aziende»

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’alluvione, arriva in città il roadshow ...

La Cassa di Ravenna tra le aziende italiane leader per la sostenibilità

Il riconoscimento del Sole 24 Ore. La ricerca, del tutto indipendente rispetto alle ...

La Cassa di Ravenna tra le aziende italiane leader per la sostenibilità

Il riconoscimento del Sole 24 Ore. La ricerca, del tutto indipendente rispetto alle ...

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...