Trecentomila euro per finanziare progettidi ricerca biomedica-clinica | la CRONACA di RAVENNA

Trecentomila euro per finanziare progettidi ricerca biomedica-clinica

È il budget previsto nel ‘Bando Ricerca scientifica 2024’ che la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna riserva a ricercatori assunti dall’Università di Bologna o da un ente di ricerca o IRCCS

26 febbraio 2024 - Trecentomila euro per finanziare progetti di ricerca biomedica-clinica. È il budget previsto nel ‘Bando Ricerca scientifica 2024’ che la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna riserva a ricercatori assunti con contratto a tempo determinato – di almeno tre anni – dall’Università di Bologna o da un ente di ricerca o IRCCS con sede a Bologna o Ravenna.

Oggetto del bando è la ricerca biomedica-clinica, con particolare riferimento alle aree di ricerca su salute della donna e del bambino, malattie infettive, malattie correlate all’invecchiamento,prevenzione e diagnosi, medicina di genere.

Saranno valutati progetti il cui scopo sia quello di produrre dati preliminari ed esplorativi che possano supportare possibili richieste di finanziamento future più corpose da parte di altri enti finanziatori nazionali ed europei.
Ogni progetto selezionato sarà finanziato con un contributo massimo di 25.000 euro.

Tutte le proposte verranno sottoposte a valutazione anonima (peer and panel review) da parte di referee nazionali o internazionali indipendenti.

Il testo del bando si trova nel sito www.fondazionedelmonte.it. Le proposte dovranno pervenire esclusivamente online secondo le modalità definite alla pagina ‘Chiedi un contributo’ non oltre le ore 12:00 del 3 Aprile 2024.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Università

Ravenna, un anno dopo l’alluvione

Istituzioni locali e ricercatori insieme per ricordare, informare e presentare gli ...

Ravenna, un anno dopo l’alluvione

Istituzioni locali e ricercatori insieme per ricordare, informare e presentare gli ...

Nuovi spazi, riqualificazioni e sostenibilità: ecco il Piano Edilizio dell’Alma Mater

Presentato il quadro delle opere per il triennio 2024-26: 104 cantieri in programma ...

Nuovi spazi, riqualificazioni e sostenibilità: ecco il Piano Edilizio dell’Alma Mater

Presentato il quadro delle opere per il triennio 2024-26: 104 cantieri in programma ...

Corso di laurea in Medicina e Chirurgia, una sede unica all'ospedale Santa Maria delle Croci

Aula magna, laboratori, aule, uffici concentrati nel presidio in viale Randi a Ravenna. ...

Corso di laurea in Medicina e Chirurgia, una sede unica all'ospedale Santa Maria delle Croci

Aula magna, laboratori, aule, uffici concentrati nel presidio in viale Randi a Ravenna. ...

Biscotti Saltari

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...